CHECK UP SAFETY

Gli adempimenti sulla SICUREZZA sono ormai molto avanzati ovunque, tuttavia gli infortuni continuano ad accadere e abbassare la guardia rischia di far aumentare gli incidenti sul lavoro.
La BBS (Behavior Based Safety) ci ha aiutato a procedere verso zero infortuni e tuttavia tra il dichiarato, la condivisione d’aula, gli obblighi normativi e il comportamento reale possono esserci ancora dei gap significativi.
Si sa che ciò che conta non è tanto ciò che si apprende, quanto piuttosto ciò che si applica concretamente nell’azione di presidio, osservazione e sorveglianza che i preposti svolgono nel loro lavoro per quanto attiene la PREVENZIONE INFORTUNI.

Quanto gli aspetti caratteriali incidono sui comportamenti reali? Quanto gli atteggiamenti e i comportamenti influiscono sulla Cultura della Sicurezza? In che modo i Preposti mettono in pratica gli insegnamenti appresi e le direttive aziendali?

Una risposta attendibile a queste domande (e alle molte altre che ci si dovrebbe proporre in merito alla Sicurezza) può venire dal sistema DISC, che attraverso un Questionario, rileva in modo semplice, veloce ed economico, l’approccio che ognuno ha nei confronti della Safety.
Con un impegno minimo di energie e di costi, un’Azienda può rilevare lo stato dell’arte dal punto di vista della propensione personale a prendersi cura della propria e dell’altrui incolumità sul lavoro.
E’ certo che le attitudini individuali entrano in gioco potentemente nel rispetto o meno delle normative e soprattutto nell’orientamento alla Sicurezza, dove fungono da supporto alla Consapevolezza, che è alla base dei comportamenti sicuri.
Ogni Operatore dovrebbe esplorare le proprie caratteristiche personali riferite alla Sicurezza, ma ogni Preposto deve essere cosciente di quali sono le leve che lo portano ad agire in un modo o in un altro nel campo della Safety.

ISO, sulla base dei tanti interventi svolti sulla Sicurezza Consapevole (BBS), suggerisce di effettuare una sorta di check up per tutti i Preposti, al fine di renderli ancora più consapevoli dei significati che ha la cultura della Sicurezza e soprattutto delle caratteristiche comportamentali che reggono il modo di svolgere responsabilmente il proprio lavoro nel campo della Prevenzione Infortuni.


Share by: